AGGIORNAMENTO GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ASSOCIATA AL VIRUS SARS-COV-2

L’Istituto Superiore di Sanità ha emanato una nota tecnica di interim che ha aggiornato le misure di gestione dei rifiuti urbani in relazione al virus SARS-CoV-2.
In particolare con la nota viene stabilito che, anche in presenza di una persona positiva al Sars-Cov-2, si può continuare a fare la raccolta differenziata dei rifiuti a patto di seguire alcuni accorgimenti per limitare il più possibile errori nella raccolta e nel conferimento dei rifiuti a salvaguardia della sicurezza in ambito domestico e della salute degli operatori ecologici addetti alla raccolta.
La nota tecnica, consultabile al link, è aggiornata rispetto al progredire delle conoscenze e si basa sulle evidenze ad oggi note sulla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2.

Allegati

2022_10_18 NOTA RIFIUTI